Calabria, ottava in classifica con le sue specialità culinarie

luglio 22, 2013 inserito da  
Categoria Calabria News

Sono ben 4698 le “bandiere del gusto” assegnate all’Italia nel 2013 sulla base delle specialità enogastronomiche presenti su tutto il territorio nazionale.

Prodotti Tipici Calabresi

Photo credit Cn24tv.it

La Calabria si classifica all’ottavo posto con 269 specialità. Diventa una metà, quindi, non solo per chi vuol godere del ricco patrimonio naturale che la caratterizza, con il suo mare cristallino e il verde incontaminato delle montagne, ma anche per gli amanti della buona cucina, incuriositi dalle specialità regionali.

Tra i prodotti tipici calabresi rientrano 10 bevande e distillati, 28 prodotti a base di carne, 85 tra paste fresche e prodotti vari da forno e confetteria, 24 formaggi, 4 oli, 73 prodotti vegetali trasformati, 11 prodotti di origine animale tra miele e lattiero-caseari, 21 tra pesci, molluschi e crostacei e 13 tra condimenti, piatti e prodotti gastronomici.

La Calabria ha scelto di non coltivare ogm, fregiandosi di 14 denominazioni di origine e di 25 vini Doc e Igt.

Tra i piatti più noti ricordiamo i maccaruni (maccheroni) fatti in casa, lagani e ciciari (tagliatelle e ceci), pasta ca’muddhica e baccalà (pasta con mollica e baccalà), pipi e patati (peperoni e patate), rape e sazizza (rape e salsiccia), la ‘nduja (tipico salame calabrese spalmabile) e la soppressata. Da non perdere i classici liquori alla liquirizia, al cedro e al bergamotto, il noto Vecchio Amaro del Capo, l’Amaro Silano e tra le bevande la cedrata, il bergotto (gassosa al bergamotto), la gassosa al caffè chiamata Brasilena o Moka Drink nel cosentino e ancora tanto altro ancora da scoprire e degustare.

Alessia D’Angelo

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’ Università degli Studi di Perugia, scrive per testate giornalistiche e siti d’informazione.

Facebook 


Ancora nessuna visita

Articoli consigliati

SEGUICI SU FACEBOOK!