La Sila, il cuore della Calabria

Luglio 5, 2013 inserito da  
Categoria Calabria News

SilaLa Sila, con i suoi 1700 chilometri quadrati, con un’estensione che tocca tre province (Cosenza, Crotone e Catanzaro), è letteralmente da intendere come il vero polmone di questa regione.

Panorami mozzafiato, altitudine media sui 1200 metri, circondata da una catena imponente di monti, vede suddiviso il suo territorio in tre zone distinte: Sila Grande, Sila Greca e Sila Piccola.

Il panorama che si ha di fronte è di una bellezza indescrivibile: laghi, vallate, foreste secolari e incontaminate, villaggi rurali, torrenti, pianure, dove trovano spazio e valorizzano il territorio artigianato d’eccellenza e prodotti biologici.

Da oltre vent’anni la Sila si è dotata di un piano di valorizzazione agrituristico per sensibilizzare lo sviluppo di un turismo eco-sostenibile.

La biodiversità del territorio, la variegata offerta agrituristica e la bellezza dei posti fanno della Sila un luogo unico dove turisti locali o provenienti dall’estero vi si recano per assaporare il gusto di una vacanza dove uomo e natura convivono in armonia.

I fiumi della Sila

  • Crati con i suoi 91 km
  • Neto con i suoi 80 km
  • Mucone con i suoi 57 km
  • Savuto con i suoi 48 km
  • Lese con i suoi 43 km
  • Trionto con i suoi 40 km

I laghi della Sila

  • Cecita con i suoi 12,6 km²
  • Arvo con i suoi 8 km²
  • Ampollino con i suoi 5.59 km²
  • Ariamacina con i suoio 1 km²

 

Da sempre appassionato di IT e di nuove tecnologie, dopo un decennio di altre esperienze, ritorno davanti a una tastiera ritrovandomi di fronte a un mondo cambiato radicalmente.
Sysadmin, esperto di sicurezza di sistemi opensource e delle reti, attualmente mi occupo di hosting, della gestione di server dedicati e di server streaming per webradio e webtv.
Il mio motto è “Good hacking”

Facebook Twitter Skype 


Ancora nessuna visita

Articoli consigliati

SEGUICI SU FACEBOOK!