Troppe meduse nei nostri mari? La causa? La pesca eccessiva

Agosto 19, 2013 inserito da  
Categoria Calabria News

Medusa

Photo credit it.wikipedia.org

Troppe meduse nei nostri mari?

La causa numero uno è la pesca eccessiva!

L’ecosistema marino impoverito, permette alle meduse di moltiplicarsi, vista la maggiore quantità di alghe microscopiche e il fitoplancton a disposizione.

L’estate 2013 è tra le meno calde, ma le meduse non sembrano risparmiare le coste italiane.

Il biologo marino Ferdinando Boero dell’Università del Salento e Cnr-Ismar afferma: “A riprova che la presenza di queste specie marine ha come causa prevalente l’eccesso di pesca, più che il surriscaldamento globale.

Cosa fare quando si è punti?

Stare sereni, respirare normalmente, non strofinare bocca e occhi, non utilizzare acqua fredda o ghiaccio ma lavare la parte colpita con acqua di mare e disinfettarla con bicarbonato, evitare impacchi con aceto o ammoniaca.

In presenza di difficoltà respiratorie, pallore o sudorazione , chiamare immediatamente il 118.

Ancora nessuna visita

SEGUICI SU FACEBOOK!