Territorio


Il territorio Calabrese

POSIZIONE E CONFINI

Calabria

Calabria

Di forma stretta e lunga, è circondata in sostanza da tre lati dal mare.

Nella parte nord, l’unica legata al resto d’Italia confina interamente con la Basilicata o Lucania. E’ in questa parte che si estende il massiccio del Pollino.

Si sviluppa per 780 chilometri di costa , rappresentando così, circa il 20% dell’intera costiera italiana.

A Ovest si affaccia sul mar Tirreno dove spiccano notevoli insenature e promontori tra cui il Golfo di Sant’Eufemia dove prende forma l’istmo di Squillace*, il promontorio di Tropea, per poi scendere pian piano verso il Golfo di Gioia Tauro fino a raggiungere lo stretto di Messina, che divide la penisola calabrese dalla Sicilia.

Calabria Montagne

Calabria Montagne

Ad Est invece è bagnata dal mar Ionio, dove nella parte settentrionale contribuisce insieme al golfo di Taranto a formare una notevole insenatura.

E’ proprio nel cuore di questo golfo, che troviamo una delle più antiche città dell’epoca Sybarys, l’attuale Sibari.

Sempre proseguendo verso sud, la Calabria si estende sino a toccare la parte più orientale con il Capo delle Colonne, per poi rientrare di nuovo nel golfo di Squillace.

* l’istmo di Squillace o di Catanzaro rappresenta la parte più stretta d’Italia. Trovandosi al centro tra i due golfi di Sant’Eufemia e di Squillace appunto.

Ancora nessuna visita

Articoli consigliati
SEGUICI SU FACEBOOK!